1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banco Bpm: conferma buona vena, +21% da inizio anno. Per analisti valutazione interessante

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banco Bpm conferma la buona vena a Piazza Affari in queste prime sedute del 2017. Il titolo del gruppo nato dalla fusione tra Banco Popolare e Popolare di Milano guadagna circa 3 punti percentuali a 2,788 euro, portando il saldo da inizio anno a +21% circa. Oggi sono alcuni giudizi delle case d’affari a sostenere l’azione. Gli analisti di Exane hanno confermato il giudizio buy con prezzo obiettivo fissato a 3,50 euro.

Titolo Banco Bpm a Piazza Affari

“Nonostante il recente rally di inizio anno le valutazioni sul titolo rimangono convenienti”, viene spiegato dagli analisti francesi. Secondo gli esperti la Vigilanza europea non modificherà la propria posizione sulla adeguatezza patrimoniale e la qualità dell’attivo della società. Sul comparto bancario in generale si è espressa anche Goldman Sachs, secondo cui il downgrade sull’Italia da parte di Dbrs avrà un impatto limitato sugli utili delle banche.

Sempre questa mattina gli analisti di Deutsche Bank hanno avviato la copertura sul titolo Banco Bpm con giudizio buy e target price a 3,40 euro. Secondo gli esperti la valutazione è interessante e la qualità dell’attivo è gestibile, perchè è prevista un’accelerazione nella dismissione di non performing loans nel corso del 2017. Infine, un altro punto di forza per Deutsche Bank è la forte presenza del gruppo bancario nel Nord Italia.