1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banco Bpm accelera su cessione Npl, ammontare potrebbe lievitare ben oltre i 3,5 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Diverse opzioni allo studio per Banco Bpm sul fronte cessioni sofferenze. L’istituto guidato da Giuseppe Castagna intende accelerare il processo di vendita di Npl andando ben oltre l’asticella dei 3,5 miliardi di euro e e inserendo anche la cessione della piattaforma. Secondo quanto riportato oggi dal Sole 24 Ore tra le ipotesi allo studio c’è quella di far lievitare l’entità delle cessioni addirittura fino a 8 miliardi di euro oppure a 9,5 miliardi.

Contemporaneamente l’istituto valuta la cessione della maggioranza della piattaforma di gestione crediti della banca, in linea con quanto fatto da Intesa Sanpaolo nell’operazione con la svedese Intrum. In tal senso Banco BPM avrebbe affidato un mandato alla banca d’affari Deutsche Bank e a Kpmg. Il termine per le offerte preliminari sarebbe il 6 luglio con tutti i principali operatori del settore in gioco (Tpg, Cerberus, Dobank-Fortress, Fonspa, Crc, Davidson-Kemper, Fire).

A Piazza Affari il titolo Banco Bpm si muove oggi in calo dello 0,58% a quota 2,382 euro.