1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche venete: perché il salvataggio farà bene agli indici europei (analisti)

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il salvataggio delle banche venete sosterrà non solo il comparto bancario italiano, ma anche l’intero mercato azionario d’Europa. Ne è convinto Peter Rosenstreich, head of market strategy di Swissquote. “Gli operatori lo hanno giudicato un ottimo deal per Intesa Sanpaolo dal momento che lo Stato italiano si è fatto completamente carico del rischio sottostante attraverso la rimozione degli asset inesigibili e l’iniezione di capitale”. Non solo. Ricadute positive, secondo l’esperto, si vedranno anche sull’intero comparto bancario italiano, che spesso ha rappresentato uno dei maggiori grattacapi per gli investitori. “Nonostante non siano fugati i dubbi circa il fatto che altre banche tricolori possano necessitare di un salvataggio – continua l’esperto di Swissquote – ora il mercato ha preso coscienza che esiste un percorso risolutivo già sperimentato e in grado di limitare il contagio”. Ciò potrebbe rappresentare un punto di svolta, “tanto che l’intera Europa potrà beneficiare della ripresa del ciclo degli investimenti e alle attuali valutazioni e in tale contesto le banche del Vecchio Continente rappresentano certamente un’opportunità”, conclude.