1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche Venete: Bankitalia, risorse insufficienti per soddisfare creditori subordinati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le liquidazioni non disporranno con tutta probabilità di risorse sufficienti a soddisfare le pretese di azionisti e creditori subordinati di Veneto Banca e Popolare Vicenza. E’ quanto riportato da Banca d’Italia nel documento pubblicato oggi dal titolo “domande e risposte sulla crisi e il salvataggio delle due ex popolari venete. La probabile mancanza di risorse è “per effetto delle ingenti perdite accumulate dalle due banche e del fatto che lo Stato, a fronte dell’esborso per cassa e delle garanzie verso Intesa, si inserisce nel passivo della liquidazione e viene soddisfatto prima degli azionisti e dei creditori subordinati”.