Banche Usa: per Oppenheimer avranno bisogno di iniezioni di capitale nel 2009

Inviato da Micaela Osella il Mer, 07/01/2009 - 09:23
Le banche americane avranno bisogno di capitali freschi nel 2009. E' quanto prevede Meredith Whitney, analista di Oppenheimer in una nota datata 6 gennaio. "Dal luglio 2007 ad oggi, molte banche sono state declassate per quanto riguarda l'affidabilità dei rating e la nostra preoccupazione è che questa raffica di downgrade è solo accelerata nel corso del 2008", si legge nel report. Campanello d'allarme è secondo l'esperta il fatto che i capital ratios di parecchi istituti finanziari statunitensi siano risultati in peggioramento nel quarto trimestre dell'anno appena passato.
COMMENTA LA NOTIZIA