1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Banche Usa, Lehman Brothers taglia stime e valutazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Goldman, Morgan Stanley, Merrill Lynch e Bear Stearns. Quattro delle principali banche d’affari Usa finiscono sotto la scure di Lehman Brothers che ha rivisto al ribasso stime e valutazioni. “Anche se è ancora relativamente presto – si legge nella nota di Lehman – stiamo cominciando a valutare il possibile calo dei flussi da clientela susseguente alla debolezza registrata negli ultimi 10 giorni”. tagliato da 213 a 200 dollari il prezzo obiettivo su Goldman Sachs con stime di Eps 2008 scese da 17,15 a 15,60 $ e quelle sul 2009 da 20,97 a 18,62 dollari. Taglio di stime anche su Morgan Stanley anche se il prezzo obiettivo è rimasto fermo a 57 dollari. Il prezzo obiettivo indicato per Merrill Lynch è passato da 59 a 52 dollari con stime di Eps per il 2008 e il 2009 scese rispettivamente a 0,89 da 4,02 dollari e a 4,46 da 5,05 $. Infine il target price su Bear Stearns, finita sull’orlo della bancarotta prima del salvataggio operato da Jp Morgan con l’ausilio della Fed, è sceso da 110 a 10 $. Su tutte e quattro le banche d’affari la raccomandazione è “equalweight”.