Banche Usa: Bernstein rivede le valutazioni su Goldman e Morgan Stanley -1

Inviato da Micaela Osella il Mer, 07/01/2009 - 13:48
Gli analisti della casa d'investimento Bernstein muovono sulle banche americane. Il broker in una nota uscita oggi e visionata da questa testata ha messo nel mirino i big del credito a stelle strisce, rivedendo al ribasso stime e valutazioni. Motivo? Gli esperti sono convinti che la crisi del credito mondiale continuerà a creare "problemi" alle banche americane, che vedranno assottigliarsi ancora gli utili nel corso dell'anno appena iniziato. L'attività sui mercati finanziari - sostengono gli analisti - ne soffrirà e inoltre è molto probabile che il mercato delle quotazioni sarà fermo almeno fino alla fine del 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA