Banche Us: Oppenheimer & Co. calcola circa 44 mld $ in svalutazioni nel 4° trimestre

Inviato da Redazione il Mer, 26/11/2008 - 14:49
Le banche americane accuseranno circa 44 miliardi di dollari in svalutazioni e perdite legate agli accantonamenti nel quarto trimestre a cause del rischio esposizione. E' questa la tesi che propone Meredith Whitney, analista di Oppenheimer & Co nella nota intitolata "Gobble Gobble". L'esperta sostiene che i mezzi di capitale stanziati attraverso il TARP non incentiveranno il settore finanziario.
COMMENTA LA NOTIZIA