Banche Uk: Goldman riduce stime e tp su Lloyds e Rbs per esposizione Irlanda

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 21/12/2010 - 10:48
Quotazione: LLOYDS TSB GRP
Goldman Sachs riduce stime e target price su Lloyds e Royal Bank of Scotland, dopo aver guardato sotto la lente l'esposizione delle due banche britanniche verso l'Irlanda. Per quanto riguarda Lloyds, "abbiamo ridotto la nostra stima sull'utile del business 2010 a 1,2 miliardi di sterline dalla precedente 1,7 miliardi a seguito della precisazione della banca, che ora si aspetta 4,3 miliardi di dollari di svalutazione per la sue operazioni in Irlanda -spiegano gli analisti nella nota odierna - Tagliamo anche la stima sul 2011 del 4,5% mentre lasciamo invariate quelle sul 2012-2013". A seguito di questi nuovi calcoli, il target price su Lloyds è stato abbassato a 106 pence dal precedente 108 pence. Riduzione del prezzo obiettivo anche per Rbs, a 40 pence dai precedenti 41. Il broker statunitense dichiara: "la nostra stima sull'utile netto 2010 è stata tagliata del 42%, quella sul 2011 del 16% e sul 2012-2013 del 4%".
COMMENTA LA NOTIZIA