Banche su a Piazza Affari: snobbata Morgan Stanley, mkt apprezza piano anticrisi Ue -2

Inviato da Micaela Osella il Mer, 20/10/2010 - 14:36
A rincuorare gli operatori è il piano anticrisi firmato oggi da Bruxelles, che prevede l'obbligo per tutti gli istituti e le autorità di vigilanza di preparare piani per la ripresa e piani di risoluzione per garantire un'adeguata programmazione in vista di situazioni di stress finanziario o fallimento. "Nessuna banca dovrà essere così grande o interconnessa per fallire", con questa parola d'ordine il commissario Ue ai servizi finanziari, Michel Barnier, ha lanciato oggi le proposte di Bruxelles per prevenire e gestire al meglio le crisi nel settore finanziario, "riducendo al minimo i rischi di contagio che potrebbero portare al crollo dell'intero sistema".
COMMENTA LA NOTIZIA