1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche sotto scacco in Piazza Affari

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La paura di una recessione Usa in arrivo o già avviata come sostengono alcuni economisti ha scatenato il panico sulle Borse asiatiche questa mattina. Un malessere che si è trasferito poi sui listini continentali. A Piazza Affari in panne è il settore finanziario, già duramente messo alle corde dalla crisi subprime. Unicredit accusa infatti un ribasso del 3,04% a 5,1615 euro, Banca Intesa dell’1,52% a 4,87 euro, Mps del 2,26% a 3,17 euro, la Popolare di Milano del 3% a 8,31 euro. Limita i danni il Banco Popolare che si muove a 12,97% in ribasso dello 0,23%. Secondo gli analisti di Lehman Brothers nell’attuale contesto è necessario riscrivere la strategia sulle banche. Il broker nella nota uscita oggi e raccolta da questa testata si dice convinto che è necessario incorporare uno scenario più debole di mercato.