Banche sotto pressione sui listini europei, pesa l'incognita Grecia

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 30/05/2011 - 10:54
Vendite sui titoli bancari. I dubbi sui possibili sviluppi della situazione finanziaria in Grecia pesa sui big del credito europeo. Nel fine settimana il commissario Ue, Olli Rehn, in un'intervista al giornale tedesco Der Spiegel ha fatto sapere che la situazione è molto seria. Oltre al Fondo monetario internazionale (Fmi) anche l'Unione europea potrebbe tirarsi indietro e bloccare il salvataggio di Atene se il governo non interverrà per risanare i suoi conti. Si attende il rapporto Ue-Bce-Fmi che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Intanto lo STOXX Europe 600 Banks è tra i peggiori titoli settoriali di questa mattina. L'indice mostra in questo momento un calo dello 0,31% a 194,17 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA