1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Banche: scure di Standard & Poor’s si fa sentire in Borsa, popolari le più colpite

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La scure di Standard & Poor’s, che ieri ha tagliato il rating di 18 banche italiane, si fa sentire a Piazza Affari sul comparto finanziario. “L’esposizione delle banche italiane alla recessione economica, che sarà più profonda e duratura di quanto previsto in precedenza, sta aumentando”, ha fatto sapere ieri sera l’agenzia americana. Sul listino milanese sono le popolari a soffrire maggiormente: Bper cede il 3,90% a 4,82 euro, Ubi Banca il 3,40% a 3,168 euro, Banco Popolare il 3,30% a 0,987 euro, Popolare di Milano il 2,20% a 0,375 euro. Le vendite, anche se in tono minore, colpiscono anche Intesa SanPaolo (-1,40% a 1,385 euro) e Unicredit (-0,90% a 4,018 euro).