1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche pronte per il riassetto? Il mercato vuole la prova del nove

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’apertura alla possibilità di nuove aggregazioni nel settore bancario del neo governatore di Bankitalia Mario Draghi – in aggiunta alle dichiarazioni del presidente di Banca Intesa Giovanni Bazoli e del numero uno di Unicredit Alessandro Profumo – riporta l’attenzione del mercato sui titoli bancari nell’attesa speculativa di una nuova stagione di merger & acquisition. Pur senza picchi eccessivi, tutte le banche hanno segnato nuovi rialzi. A partire da Mps e Capitalia, da tempo accreditati come perno del futuro assetto. Si tratta dell’avvio di una nuova fiammata speculativa? La verifica si avrà nei prossimi giorni ma è sempre più probabile che se la fase dell’M&A non passerà davvero alla fase attuativa, anche le valutazioni delle banche, gonfiate da mesi di scommesse sulle alleanze, difficilmente potranno mantenersi a lungo sugli attuali livelli.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DUE DIVISIONI DEDICATE A LEASING E FACTORING

Mps Leasing & Factoring, parte la nuova organizzazione

Al via la nuova organizzazione di Mps Leasing & Factoring, con la creazione di due distinte divisioni specialistiche dedicate a leasing e factoring, le attività core della società, che si …

AIM ITALIA

Costamp Group: sale al 100% in Modelleria Ara

Costamp Group, società quotata su Aim Italia, attiva nella progettazione, produzione e vendita di stampi per la componentistica nel settore automotive, ha perfezionato l’acquisizione del restante 49% del capitale sociale …