1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: Patuelli, da Bce un macigno che va corretto per evitare forti effetti negativi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova stretta in arrivo dalla Bce sui crediti deteriorati turba il settore bancario italiano, in affanno ieri e oggi a Piazza Affari. “Avevo un ottimismo più rilevante fino a ieri l’altro – commenta il presidente Abi Antonio Patuelli, intervenuto al forum dell’Ansa – poi ieri mattina il mio umore è cambiato quando la Bce ha messo in consultazione un addendum che aggiunge non piccole cose, ma macigni alle ennesime regole sui crediti deteriorati”. Patuelli ritiene che, se non corrette, le nuove disposizioni della Bce sulla gestione delle sofferenze rischiano di avere forti effetti negativi, soprattutto sulle Pmi.
Le nuove disposizioni annunciate dalla Bce dovrebbero entrare in vigore da gennaio 2018, con svalutazioni automatiche sui nuovi Npl.