Banche: per Morgan Stanley meglio non abbassare la guardia, focus resta la Grecia -1

Inviato da Micaela Osella il Gio, 10/06/2010 - 09:09
Meglio non abbassare la guardia sul settore finanziario. Parola degli analisti di Morgan Stanley. In un report che porta la data di ieri Huw van Steenis e Carlos Egea, esperti della banca americano, accendono la spia rossa alla voce banche europee. "Il mercato primario dei bond potrebbe essere vicino a una discesa per la seconda volta nel 2010 a causa delle preoccupazioni che accompagnano gli sviluppi della crisi del debito e dell'inevitabile volatilità sul mercato secondario - osservano - le banche tuttavia in media hanno già sfruttato al 65% i loro programmi di finanziamenti con un gruppo di istituti come Intesa SanPaolo, Ing e Seb che si è pienamente coperto per tutto il 2010. Questo si confronta bene con il 50% che noi siamo soliti a vedere in questa fase dell'anno nell'ultimo decennio: 1999-2009".
COMMENTA LA NOTIZIA