1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: moratorie Pmi a quota 19,5 miliardi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra ottobre 2013 e luglio 2016 sono state accolte complessivamente 58.942 domande di sospensione del pagamento delle rate per un controvalore complessivo di debito residuo pari a 19,5 miliardi di euro e una maggior liquidità a disposizione delle imprese di 2,4 miliardi di euro. E’ quanto rende noto l’Abi considerando i risultati in corso dell’Accordo per il credito 2015′, iniziativa siglata il 31 marzo 2015 con tutte le altre Associazioni di Impresa e in vigore fino al 31 dicembre 2017. Inoltre, sono state accolte 9.754 domande di allungamento del piano di ammortamento pari a 2,6 miliardi di euro di debito residuo. Il 25,4% è riferito ad imprese del settore commercio e alberghiero; il 14,4% è riferito ad imprese del settore industria; il 18,7% è riferito ad imprese del settore edilizia e opere pubbliche; l’8,8% è riferito ad imprese del settore artigianato; il 6,8% è riferito ad imprese del settore agricoltura e il restante 25,9% agli”altri servizi.