1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: Lehman Brothers, dove stiamo andando?

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La paura dei tassi e dell’inflazione fa novanta a Piazza Affari e sulle Borse internazionali. Un assaggio di quello che potrebbe succedere se le paure diventassero realtà l’abbiamo avuta qualche giorno fa. Anche se è troppo presto per essere sicuri che ci sarà un impatto di questi eventi sul settore bancario, la domanda nasce spontanea. Se questa fosse una salutare correzione e fosse anche di lunga durata, quali sarebbero le conseguenze reali sugli istituti finanziari si chiedono nel report uscito oggi e raccolto da Finanza.com gli analisti di Lehman Brothers. “Pensiamo che la riduzione globale della liquidità sia un driver chiave e potrebbe portare a un’inversione delle condizioni positive su cui hanno vissuto felicemente le banche negli ultimi anni”, sostengono nel report gli esperti della casa d’affari americana. Tutto questo quindi andrebbe a rafforzare la loro posizione: essere prudenti sulle banche. Con qualche distinguo però. “Le nostre azioni preferite rimangono Commerzbank, HSBC, UBS e Unicredito. Un po’ meno ci piacciono le banche retail nei mercati europei periferici”.