1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche italiane: Ubs vede rosa per la seconda metà del 2013, Unicredit e Intesa le top pick

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ubs rimane costruttiva sulle banche italiane con una preferenza verso quelle a grande capitalizzazione. “Anche se l’economia è ancora in recessione e sussiste l’incognita elezioni – si legge nelle nella nota odierna di Ubs raccolta da Finanza.com – la situazione macro/politica appare in fase di normalizzazione e permette di guardare al 2014 e catturare alcuni dei benefici derivanti dalla ristrutturazione della rete di filiali”. Il re-pricing degli asset e la ristrutturazione della rete delle filiani dovrebbero produrre miglioramenti a partire dalla seconda metà dell’anno.
Intesa sanpaolo e Unicredit rimangono le preferite agli occhi di Ubs con rating buy per entrambe e prezzo obiettivo salito per la prima da 1,6 a 1,7 euro e per la seconda da 4 a 4,3 euro. Per le banche di media dimensione le valutazioni non sono alte, ma Ubs ritiene che per loro servirà più tempo per migliorare la redditività.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …

Bollettino economico luglio

Bankitalia: in calo Npl, – 1,7% nel I trimestre

In calo l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti erogati dalle banche. Lo indica Bankitalia nel Bollettino mensile di luglio. “Nei primi tre mesi del 2018 il flusso dei …