1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Banche italiane: per Ubs il 2009 sarà un anno difficile, ecco i titoli da privilegiare -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anno difficile questo 2009 per le banche italiane. Gli esperti della casa d’investimento Ubs in una nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com sono convinti che gli istituti tricolori quest’anno troveranno davanti a sé due ostacoli da superare: primo punto il broker consiglia di avere bene in mente il ciclo del credito al mondo corporate – il 60% dei prestiti in Italia è infatti diretto verso le società contro il 50% delle banche concorrenti europee – e secondo punto le banche italiane non sfuggono alla legge dei bassi tassi di interesse, con cui si trovano a convivere tutti gli istituti in Europa in questa fase. Alla luce di questi due fattori il broker ha deciso di tagliare ancora le stime del 26% quest’anno e del 22% nel 2009 per fattorizzare questi cambiamenti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Ferrari: Standard Ethics migliora il rating

Promozione in arrivo per Ferrari da Standard Ethics. Il rating sul gruppo di Maranello è stato alzato da “E” a “E+”. “Il nuovo piano industriale tiene in considerazione alcune strategie …

Riviste anche stime Italia

UE: S&P taglia stime PIL al 2% per il 2018

L’euro rimarrà probabilmente debole contro il dollaro statunitense fino alla metà del 2019. Lo dicono oggi gli economisti di S&P nelle loro ultime prospettive economiche per l’Europa in cui tagliano …

ANALISTI ALZANO TARGET

Exor corre a +1%, Ubs conferma Buy con tp salito a 79 euro

Acquisti sul titolo Exor che si uniforma al buon umore dell’equity italiano. Il titolo della holding degli Agnellio segna un progresso dell’1% a quota 58,35 euro. Oggi gli analisti di …