Banche italiane: ipotesi Cdp per rafforzare settore non convince gli analisti -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“L’ipotesi ci sembra difficile da realizzare”, osservano gli analisti di Equita, segnalando che nelle popolari la CdP non potrebbe avere più dello 0.5%, ci sarebbero conflitti di interesse perché fra gli azionisti della CDP ci sono anche le Fondazioni. “Inoltre – ricordano alla sim milanese – le banche hanno reagito freddamente agli aiuti di stato, che si accingono tutte ora a ripagare. Ci sembra quindi improbabile che accolgano favorevolmente un ulteriore intervento da parte di un ente pubblico”.