1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Banche italiane di nuovo a picco, Intesa SanPaolo e Unicredit perdono oltre il 5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata di profondo rosso per il comparto bancario alla Borsa di Milano. Ieri il rapporto sulla stabilità finanziaria della Bce sosteneva che le banche di Eurolandia per il 2010 e il 2011 dovranno affrontare svalutazioni per 195 miliardi di euro. A guidare i ribassi Unicredit (-5,52% a 1,64 euro) e Intesa SanPaolo (-5,29% a 2,057 euro). Male anche Mediobanca (-4,34% a 5,95 euro), Ubi Banca (-4,01% a 7,06 euro), Banco Popolare (-3,95% a 4,32 euro) e Monte dei Paschi (-3,85% a 0,874 euro). Più contenuto il calo della Popolare di Milano che comunque lascia sul parterre il 2,81% a 3,36 euro.