Banche italiane: il Credit Suisse le passa in rassegna e ridimensiona le valutazioni

Inviato da Redazione il Mar, 11/11/2008 - 10:04
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Credit Suisse ha ridotto il target price sui giganti del credito italiano: quello su Intesa SanPaolo SpA è sceso a 3,70 euro dai precedenti 4,30 euro e quello su Unicredit è passato a 3 euro da 4,40 euro. Sotto la scure del Csfb sono finite anche il Banco Popolare e il Monte dei Paschi di Siena i cui tp sono stati ridimensionati rispettivamente a 11 euro e a 1,6 euro. Intesa SanPaolo è stata anche eliminata dalla Europe focus list del broker svizzero.
COMMENTA LA NOTIZIA