1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche italiane: Credit Suisse consiglia di incrementare l’esposizione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giudizio positivo sulle banche italiane da parte degli analisti di Credit Suisse, che in una nota odierna chiariscono di ritenere che gli investitori debbano incrementare la loro esposizione verso il settore in considerazione dell’attuale sconto non giustificato espresso dalle valutazioni. Le banche italiane, ad eccezione del Banco Popolare, non avrebbero inoltre necessità di raccogliere ulteriori capitali – spiegano gli analisti. L’istituto elevetico conferma la raccomandazione outperform su Intesa e Banca Popolare di Milano, rivedendo però per quest’ultima il prezzo obiettivo, che passa da 6 a 6,50 euro. Confermati anche l’underperform su Banco Popolare e i giudizi neutral su Mps, Unicredit e Ubi. Il target price di Ubi è stato rivisto da 10,5 a 10,7 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …