Banche italiane: per Citigroup anche il 2009 sarà un anno di sfida

Inviato da Redazione il Gio, 27/11/2008 - 11:39
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Quotazione: UBI BANCA
Niente da fare. Secondo gli analisti di Citigroup anche l'anno prossimo per le banche italiane sarà un anno all'insegna della sfida. "La profittabilità degli istituti del Paese probabilmente diminuirà nel 2009", sostengono gli esperti in un report uscito oggi in cui il broker ricorda che nei primi nove mesi di quest'anno i profitti operativi delle banche sono scesi del 20% su base annua. Solo Unicredit si è distinta mostrando un utile operativo migliore del consensus. "I ricavi - prosegue il broker - sono risultati piatti, mentre gli accantonamenti sono cresciuti in maniera esponenziale. Lo scenario rimane di sfida e pensiamo che il 2009 possa essere un anno difficile per le banche italiane". In quest'ottica gli esperti prevedono un deterioramento della qualità degli asset nel corso del quarto trimestre e dell'anno prossimo. Per questo motivo il broker suggerisce di privilegiare gli istituti dal carattere più difensivo come Ubi Banca e Intesa SanPaolo.
COMMENTA LA NOTIZIA