1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: per Ing il 2008 sarà un anno a due facce -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prudenza sui titoli bancari. Il monito arriva questa mattina dagli analisti di Ing. Secondo il broker olandese anche quest’anno gli investitori dovranno necessariamente maneggiare con cautela le azioni degli istituti finanziari, almeno nei primi sei mesi. Per tre motivi: il rischio liquidità, il rischio insolvenza e il rischio costi. La stretta del credito che si è originata lo scorso agosto sul bubbone subprime a detta degli esperti della maison d’investimenti farà infatti sentire i suoi strascichi nei mesi a venire. La situazione nel quarto trimestre del 2007 è peggiorata, scrive l’esperto che ha redatto il report raccolto da questa testata. A suo avviso anche se la situazione di liquidità resta delicata non si può escludere qualche colpo di coda.