Banche: in ipotesi di rottura euro perdite per oltre 1.000 miliardi, Credit Suisse

Inviato da Redazione il Ven, 23/09/2011 - 14:59
Una rottura del sistema dell'euro provocherebbe perdite alle banche europee per almeno 1.080 miliardi di euro. E' la stima degli analisti di Credit Suisse che oggi hanno diffuso un report sui possibili scenari che si aprirebbero nel caso di un disfacimento dell'euro (evento stimato dalla banca con una probabilità del 10%). Le perdite per le banche dei Paesi centrali dell'Unione sono stimate a circa 300 miliardi, quelle per le banche dei Paesi periferici, escluse quelle italiane, a 630 miliardi, mentre 150 miliardi sarebbe il rosso di competenza della Banca centrale europea.
COMMENTA LA NOTIZIA