1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Banche greche: Credit Suisse suggerisce cautela in vista degli stress test e delle elezioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cautela sulle banche greche, nonostante i recenti cali che le renderebbero convenienti. A suggerirlo è Credit Suisse, guardando da vicino gli istituti ellenici, finiti proprio in questi giorni nell’occhio del ciclone dopo l’allarme lanciato da Fitch sul portafoglio prestiti. Il broker svizzero sottolinea due rischi che incombono sul comparto bancario greco: innanzitutto l’eventuale impatto che si avrebbe in caso di sostituzione di parte del finanziamento della Bce con titoli di Stato, a cui si aggiunge la vulnerabilità di alcune banche al rischio che alcune garanzie diventino inammissibili agli occhi della Bce. Alla luce di questi fattori, Credit Suisse suggerisce cautela e mantiene la sua preferenza su National Bank of Greece, rispetto che ad Alpha Bank e a Piraeus Bank. Guardando al futuro, la casa d’affari vede incertezza e possibili turbolenze in vista degli stress test (a più breve termine) e delle elezioni presidenziali, in agenda a febbraio 2015.