1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: Fitch teme per redditività e stop cessioni NPL con economia debole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’agenzia di rating Fitch constata i miglioramenti delle banche italiane per quanto concerne la qualità degli attivi e i fondamentali creditizi nella seconda metà dell’anno. Nella nota di conferma del rating sull’Italia l’Agenzia di rating ha sottolineato come le cartolarizzazioni di NPL e le vendite di portafoglio sono continuate, sostenendo un calo del rapporto NPL vicino al 10% a fine 2018 dal 16% di fine 2016; livello ancora elevato rispetto ai pari livello.

La redditività è stata resiliente, ma a nostro avviso rimane una debolezza – aggiunge Fitch che rimarca la modesta crescita del credito, accanto a bassi tassi di interesse. “Una crescita economica più debole potrebbe ulteriormente pesare sulla redditività e interrompere le cessioni di NPL”, avverte Fitch.