Banche europee: S&P vede una fragile stabilità, la qualità del credito è in deterioramento

Inviato da Redazione il Ven, 27/11/2009 - 08:13
Fragile stabilità. E' il quadro dipinto dall'agenzia di rating STandard & Poor's sul sistema bancario europeo attuale. In uno studio dedicato alle banche del Vecchio Continente S&P precisa che il settore del credito "sebbene in maniera debole, è riuscito a tornare in utile grazie soprattutto agli aiuti pubblici". L'agenzia di rating ha messo sotto osservazione i 50 principali istituti bancari europei rimarcando come il fattore di fragilità sia determinato dall'analisi dell'outlook che permane negativo per la metà delle banche monitorate. La motivazione è data dal progressivo deterioramento della qualità del credito e il previsto futuro assottigliamento degli utili.
COMMENTA LA NOTIZIA