1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Banche europee, italiane e spagnole a rischio (Morgan Stanley)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo Morgan Stanley, gli interventi della Banca centrale europea non sono tali da eliminare i rischi sistemici in modo radicale, ma sono solo graduali. La view degli analisti americani è che ci si trovi davanti ad un periodo di diversi anni in cui i bilanci delle banche ritracceranno. In questo contesto, le azioni preferite da Morgan Stanley sono Barclays, Bnp, Sberbank, Kbc Bank. Hsbc e Dnb Nor. Stando a quanto riporta la banca d’investimento americana, questi istituti europei sono quelli che meno probabilmente saranno oggetto di TARP (ovvero di acquisto da parte della Bce in quanto asset dissestati). Tra le peggiori secondo Morgan Stanley si collocano le italiane Banca Popolare di Milano e Banco Popolare, come anche Raffeisen, Lloyds, Bankinter e Popular. Il bias resta negativo sulle banche di Italia e Spagna, i Paesi a maggior rischio recessione.