Banche europee: per Citigroup il 2009 sarà un anno nel segno delle sfide -1

Inviato da Micaela Osella il Lun, 05/01/2009 - 14:11
Ancora tempi difficili per le banche del Vecchio Continente. A lanciare l'allerta sono oggi gli analisti della banca americana, Citigroup, che in una nota visionata da questa testata hanno preso l'accetta e deciso di declassare il settore finanziario europeo, insieme anche alla chimica, alla tecnologia e ai beni industriali. Il rating è sceso ad underweight ossia sotto pesare il comparto in portafoglio. La ragione di questa bocciatura? Gli analisti sono convinti che queste società e banche andranno incontro a serie di difficoltà di crescita nel corso dell'anno appena iniziato sul fronte della robustezza degli utili e pensano che la distribuzione di dividendi inizierà a scarseggiare.
COMMENTA LA NOTIZIA