1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Banche europee: Bce alza lievemente i requisiti minimi di capitale per 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Possiamo già dire che i requisiti di capitale del secondo pilastro previsti per gli istituti di credito significativi nel 2016 sono leggermente più alti che nel 2015, in media di circa 30punti base”. E’ quanto ha riferito il capo della vigilanza della Bce, Daniele Nouy, ai parlamentari europei anticipando quindi un aumento medio dei livelli minimi di capitale che le banche europee sotto la supervisione Bce devono mantenere, nell’ambito del Single Supervisory Mechanism (SSM), ossia il nuovo meccanismo di sorveglianza unico.

“Oltre al secondo pilastro, i buffer phased-in richiedono circa 20 punti base di capitale aggiuntivi”, ha specificato inoltre Nouy in merito all’ulteriore buffer patrimoniale stabilito, concludendo che le decisioni della Bce saranno ultimate solo più avanti.

L’SSM è il processo prudenziale di verifica e valutazione che determina per ognuno dei 120 maggiori istituti di credito europei supervisionati da Bce i requisiti di capitale previsti dal ‘secondo pilastro’ di Basilea.