1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche, Draghi caldeggia nuova ondata di fusioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nella fascia immediatamente successiva alle posizioni di vertice, il sistema bancario ha ancora un’eccessiva frammentazione. Vi è pertanto ancora spazio per operazioni di concentrazione. Il governatore di Bankitalia, Mario Draghi, apre quindi le porte a una nuova ondata di aggregazioni nelle fasce medio-alte del settore bancario. Draghi, intervenuto al tredicesimo congresso Aiaf, Assiom, Atic Forex, si aspetta che anche Capitalia, Mps e Bpm, per citare le grandi e medie escluse dal riassetto, proseguano sulla strada solcata da Unicredit, Intesa-Sanpaolo & co. dando rilevanza prioritaria alla “creazione di sinergie per azionisti e clienti”. Sul tema banche popolari, Draghi ha sottolineato l’esigenza di adattarne la governance alle mutate esigenze. Al legislatore il governatore chiede di accrescere lo spazio per investitori esterni in materia di quota azionaria e di potere decisionale.