1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Banche deboli in Borsa in vista di nuova tassazione sul settore finanziario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli delle banche sono deboli in Borsa a ventiquattrore dall’inizio del G20 dei ministri finanziari in Corea del Sud. Un appuntamento cruciale dove verrà presentata una nuova proposta di tassazione al sistema bancario del Vecchio Continente per creare un fondo anti crack. A Piazza Affari sono in territorio negativo Ubi Banca (-0,98% a 7,09 euro), Monte dei Paschi (-0,62% a 0,875 euro), Popolare di Milano (-0,29% a 3,397 euro) e Unicredit (-0,06% a 1,65 euro). Piatta Intesa SanPaolo che scambia a 2,12 euro, mentre sono sopra la parità Mediobanca (+0,08% a 6,11 euro) e Banco Popolare (+0,29% a 4,387 euro).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …

AVVIO IN EUROPA

Borse europee positive in avvio, +0,57% per il Dax

Primi minuti di scambi positivi per le principali Borse europee, in scia alla positiva chiusura di Wall Street e Tokyo. A Francoforte il Dax sale dello 0,57%, l’indice francese Cac40 …

CHIUSURA BORSA GIAPPONE

Borsa Tokyo chiude in rialzo

Chiusura positiva per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha terminato la seduta a quota 22.794,19 punti, mostrando un rialzo dello 0,43%, con lo yen che rimane debole nei confronti …