1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: il credito al consumo è diventato meno caro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Costo del credito al consumo diventa più conveniente. Secondo i dati raccolti da Bankitalia, alcuni prodotti sul credito al consumo e cessione del quinto hanno riportato negli ultimi due anni una diminuzione di un certo interesse. In particolare, i prestiti contro cessione del quinto dello stipendio fino a 5mila euro hanno spuntato un calo del 4,24%, mentre quelli di importo superiore dello 0,92%. I crediti personali effettuati da intermediari non bancari registrano riduzioni fra lo 0,82% e lo 0,0,12%. Discesa contenuta anche per i crediti per acquisti rateali e i crediti revolving fino a 1500 euro, che evidenziano un calo dello 0,33%. Una tendenza che si scontra invece con quella dei mutui che nel biennio considerato hanno riportato continui aumenti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ITALIA

Terna: firmato accordo con Bei per finanziamento da 85 mln di euro

Terna ha firmato un accordo con la Banca Europea per gli Investimenti (Bei) per un finanziamento da 85 milioni di euro, con durata pari a 22 anni, a sostegno degli investimenti per lo sviluppo del collegamento elettrico Capri-continente e per il rias…

CRISI AZIENDALI

Vertenza Gepin: c’è l’accordo, in sicurezza 340 lavoratori

Fumata bianca, dopo 14 ore di trattative al Mise, sulla vertenza Gepin. L’accordo è stato firmato dai sindacati nazionali e territoriali Fistel Cisl Campania, Uilcom Uil e UGL alla presenza del viceministro Teresa Bellanova e delle Regioni Lazio e Ca…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, assegnati titoli per 3,5 miliardi di euro

Questa mattina il Tesoro ha collocato BtpEi, indicizzati all’inflazione europea, per 1 miliardo di euro (l’estremo superiore del range inizialmente previsto). Il titolo con scadenza 2022 ha registrato un rendimento del -0,03% mentre il bond al 2026 s…