Banche: Commissione Ue propone il meccanismo unico di risoluzione

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 10/07/2013 - 16:15
La Commissione europea, riunitasi oggi a Bruxelles, ha presentato il meccanismo unico di risoluzione, che vede, come da attese, un ruolo di primo piano della Commissione nel processo di ristrutturazione o fallimento ordinato delle banche europee in difficoltà. Nel dettaglio, il progetto prevede un iter ben preciso: innanzitutto la Bce, in qualità di supervisore, segnalerà le banche in difficoltà al Consiglio di supervisione (Single Resolution Board, SRB), una nuova entità che sarà costituita da rappresentanti della Bce, della Commissione e delle autorità nazionali. L'SRB analizzerà e definirà l'approccio di risoluzione. Sentite le sue raccomandazioni, spetterà alla Commissione decidere se e quando intervenire. Non solo. Il progetto prevede anche un fondo unico di risoluzione, alimentato dalle banche stesse.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA