1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Banche: Commissione Ue presenterà oggi nuovo meccanismo di risoluzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
La Commissione europea è pronta a presentare oggi un nuovo meccanismo di risoluzione unico per le banche della zona euro in difficoltà. Un progetto che regola il processo di ristrutturazione e fallimento ordinato degli istituti finanziari del Vecchio continente in cui la Commissione giocherà un ruolo primario, accanto alla Banca centrale europea (Bce).
I Commissari europei si riuniranno già da questa mattina a Bruxelles per discutere e illustrare questo meccanismo che rappresenta un ulteriore passo avanti verso l’unione bancaria d’Europa. Secondo indiscrezioni di stampa, il progetto targato Bruxelles prevede un consiglio di risoluzione (SRB, ossia single resolution board), una nuova entità composta dalla Bce, dalla Commissione europea e dalle autorità nazionali. L’SRB si attiverà ogni volta suonerà il campanello d’allarme della Bce su una banca europea in difficoltà, ma sarà la Commissione europea a decidere se avviare un piano di ristrutturazione e fallimento ordinato, una volta sentite le raccomandazioni del consiglio di risoluzione. Il piano di risoluzione, infine, verrà messo in atto dalle autorità nazionali.
Non solo. Il progetto della Commissione prevede anche un fondo unico di risoluzione, per sostenere il  salvataggio degli istituti. Il fondo dovrebbe essere alimentato dalle banche stesse, attraverso un prelievo di circa l’1% sui depositi garantiti. Così che nel giro di dieci anni, il fondo raggiunga una capacità stimata di 60-70 miliardi di euro.