Banche: Centrosim, caso Grecia condizionerà performance, ma escluso effetto contagio -2

Inviato da Micaela Osella il Ven, 09/04/2010 - 09:09
"La questione-Grecia continuerà a pesare sui titoli bancari anche in Italia nel breve termine", sostengono gli analisti di Centrosim nella nota uscita oggi e visionata da questa testata. Peraltro, abbiamo già sottolineato come l'esposizione diretta delle banche italiane al rischio-sovrano dell'area Euro è estremamente contenuto (0,2% degli attivi a fine 2009, secondo le statistiche della Banca d'Italia). Le banche domestiche si verrebbero a trovare in una situazione di criticità solo in presenza di un tangibile "effetto contagio" sui titoli del nostro debito sovrano", osservano gli esperti. Un'eventualità che, anche alla luce della buona tenuta degli spread sul BTP (anche ieri in area 80-85bps rispetto al Bund tedesco), a loro avviso appare tuttora piuttosto remota.
COMMENTA LA NOTIZIA