Banche centrali: Jc & associati, attesi nuovi tagli dei tassi in settimana - 2

Inviato da Redazione il Lun, 27/10/2008 - 09:50
"Il taglio - proseguono - è a nostro avviso dovuto e anche velocemente, per frenare valute esageratamente forti come dollaro e yen, per evitare un crollo delle materie prime e sopratutto perché i tassi attuali sono troppo elevati rispetto alle prospettive di crescita (se ce ne sono ancora...). Mercoledì 29 ottobre prossimo ci sarà una riunione della Fed in cui è probabile che i tassi vadano all'1 o all'1,25%, con un taglio di 75 o 50 punti base. La Bce dovrebbe tagliare almeno di 75 punti base, seguita da tutte le altre principali banche centrali". "Ci auguriamo - concludono da Jc & associati - venga fatto oggi a mercato aperto".
COMMENTA LA NOTIZIA