1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: Bankitalia, +1,1% per i prestiti ad agosto. Sofferenze in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In agosto i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,1 per cento su base annua (1,4 per cento in luglio). Lo annuncia la Banca d’Italia nella pubblicazione “Banche e moneta: serie nazionali” per il mese di agosto. I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,7 per cento (come nel mese precedente), mentre quelli alle società non finanziarie sono diminuiti dello 0,1 per cento (erano cresciuti dello 0,3 per cento in luglio). I depositi del settore privato sono, invece, aumentati del 4,8 per cento su base annua (3,5 per cento in luglio); la raccolta obbligazionaria è diminuita del 14,7 per cento.

Quanto alle sofferenze, Bankitalia comunica che sono diminuite del 6,5 per cento su base annua (erano diminuite del 5,7 per cento nel mese precedente); quando si corregge per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari le sofferenze risultano cresciute del 9,4 per cento (erano aumentate del 9,7 per cento nel mese precedente).