1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: apertura timida, pressioni di vendita sulle popolari

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura all’insegna della debolezza per l’indice italiano che a mezz’ora dall’inizio delle negoziazioni passa in territorio negativo del -0,48% circa a 16.620 punti.

In un clima interlocutorio, complice l’attesa per il discorso che Janet Yellen pronuncerà questo pomeriggio alle 16 italiane a Jackson Hole, si avvertono pressioni di vendita sul comparto bancario.

Al momento Banco Popolare risulta la più penalizzata con un calo del 2% a 2,14 euro, seguita da Bpm e Bper entrambe in ribasso dell’1,7%. Scivola a 2,12 euro UniCredit lasciando sul parterre il 2,2%. Meno debole Monte dei Paschi che perde l’1% a 0,23 euro.