1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche: andamento divergente a Piazza Affari, sospese Unicredit e UBI Banca per eccesso di ribassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà mattinata l’andamento dei titoli bancari a Piazza Affari risulta alquanto interlocutorio e divergente. Se da un lato gli scambi sui titoli Mps (+2,2% a 0,317 euro) e Banco Popolare (+0,55% a 2,53 euro) avvengono sopra la parità, dall’altro l’indice FTSE Italiav All share Banks ha virato verso il basso nella seconda parte di mattinata, cancellando i guadagni iniziali del FTSE Mib.

Al momento Borsa Italiana è intervenuta sospendendo le contrattazioni per eccesso di ribasso per i titoli UBI Banca che lasciava sul terreno un teorico 5,1% a 2,60 euro, UniCredit con il -6% scambiata a 2,06 euro.

Vendite anche per Intesa San Paolo che lascia sul parterre di Borsa il 2,5% a 1,91 euro, nonostante gli stress test abbiano evidenziato la solidità dell’iisituto guidato da Carlo Messina.