1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banche, anche il governo si muove

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il capitolo banche entra formalmente nell’agenda del governo. Ieri il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Gianni Letta, è andata nella sede della Banca d’Italia per incontrare il governatore, Antonio Fazio. Obiettivo della visita: chiedere informazioni sugli assalti provenienti dall’estero su Antonveneta e Bnl. L’incontro, irrituale perché raramente gli esponenti dell’esecutivo solcano il portone di palazzo Koch, è durato poco più di mezz’ora. Ma è stato sufficiente a fare il quadro della situazione e soprattutto a confermare all’inquilino di via Nazionale il sostegno di Palazzo Chigi. Sopratutto sul caso Antonveneta. Il fronte contro gli olandesi di Abn Amro, del resto, è composto anche da Mediolanum, l’istituto guidato da Ennio Doris e che fa riferimento proprio al gruppo di Berlusconi. Anche Gianpiero Fiorani della popolare di Lodi continua ad essere considerato da Bankitalia e dallo stesso premier un banchiere brillante.