Banche: Abi, rallenta a giugno il calo dei prestiti

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 22/07/2014 - 15:19
A giugno c'è stato un miglioramento della dinamica dei prestiti bancari. Lo rende noto l'Abi nel suo consueto rapporto mensile. Il complesso dei finanziamenti registra una più lieve contrazione su base annua (-2,2% in miglioramento rispetto al -3,1% del mese precedente e dal -4,5% di novembre 2013, quando aveva raggiunto il picco negativo). I finanziamenti a famiglie e imprese si posizionano al -1,4% come variazione annua a giugno 2014 dal -2,4% del mese precedente e -4,5% a novembre 2013. E' il miglior risultato da luglio 2012. Dalla fine del 2007, prima dell'inizio della crisi, ad oggi i prestiti all'economia sono passati da 1.673 a 1.842,7 miliardi di euro, quelli a famiglie e imprese da 1.279 a 1.427 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA