1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

I bancari tremano in Europa, -10% per Ubs

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi del credito miete nuove vittime in Borsa con il settore bancario in forte ribasso in avvio di contrattazioni in Europa dopo l’accordo con cui Jp Morgan ha acquisito la banca d’affari newyorkese Bear Stearns per 236,2 milioni di dollari, ossia 2 dollari per azione rispetto ai 30,85 dollari della chiusura di venerdì. A Zurigo Ubs fa segnare un calo del 10% circa a 25,65 franchi svizzeri e -4% per Credit Suisse. A Londra -7,72% per Royal Bank of Scotland.