I bancari trascinano Piazza Affari, sprint di Unicredit e Intesa Sanpaolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bancari alla riscossa a Piazza Affari. Dopo l’ennesimo scivolone di venerdì scorso i titoli del comparto finanziario recuperano con decisione terreno sospinti dalle notizie in arrivo dagli Usa. L’edizione online del Wall Street Journal, citando fonti vicine al dossier, ha riportato che lo Stato americano potrebbe entrare nel capitale di Citigroup acquisendo una partecipazione fino al 40% del capitale, senza procedere a una completa nazionalizzazione. Tra i migliori a Piazza Affari risultano Unicredit (+11,38% a 0,9985 euro) e Intesa Sanpaolo (+8,37% a 1,929 euro). Quest’ultima venerdì scorso aveva guidato i ribassi chiudendo in calo di oltre il 15%.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…