1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bancari: Pozzoli, ipotizzabili grandi manovre sulle popolari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il bancassicurativo rimane uno dei comparti più interessanti del listino italiano”. E’ questa l’opinonione di Franco Pozzoli, gestore di Meliorbanca, per il quale il comparto si troverebbe ora stretto nella morsa di due incognite: “Se da un lato il nuovo orientamento del governo in tema di fiscalità potrebbe indebolire soprattutto gli istituti più piccoli e meno internazionalizzati – chiarisce il gestore – dall’altro sembra che il governatore Draghi sia pronto a promuovere una regolamentazione più “europeista”, elemento che potrebbe portare i player più piccoli a cercare riparo attraverso nuove alleanze e integrazioni”. In generale, da Meliorbanca restano positivi sul mercato italiano, in attesa comunque di verificare la solidità dell’attuale ciclo economico. “Migliorare è sempre possibile, ma in economia no” – ha affermato con ironia Pozzoli, sottolineando quanto a livello macro, sugli attuali valori di crescita dell’economia mondiale, sia attendibile perlomeno un raffreddamento del ciclo economico. Sul fronte dei dati micro invece, un importante dead line sarebbe rappresentata, secondo il gestore, dal 10 luglio, giorno a partire dal quale incominceranno ad essere diffusi i dati del secondo trimestre dell’anno, chiamati al difficile compito di riconfermare le buone performance dei primi tre mesi del 2006.