1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bancari in spolvero a Londra, acquisti anche sui minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima ora di contrattazioni in forte rialzo per la Borsa di Londra (+1,57% il Ftse 100) sospinta dal comparto bancario. In prima fila Rbs (+17,1% a 22,6 pence). Royal Bank of Scotland ha comunicato di aver pianificato di ridurre costi per oltre un miliardo di sterline, grazie a investimenti che faranno leva sulle economie di scala. Inoltre secondo il quotidiano Sunday Times, Royal Bank of Scotland (Londra: RBS.L – notizie) (Rbs) sta creando una bad bank che conterrà “molte centinaia di sterline” di asset tossici. Rialzi sostenuti anche per Barclays (+9,70%) e Lloyds (+8,17% a 60,9 pence). In rialzo anche il comparto minerario con Bhp Billiton in rialzo del 2,52%, +2,56% per Xstrata e +1,52% per Rio Tinto.