1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bancari in caduta libera, Unicredit e Capitalia fuori controllo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le evidenze di crisi di liquidità confermate da una nuova iniezione miliardaria di capitali nel sistema eseguita questa mattina da parte della Bce mettono al tappeto i titoli bancari in tutta Europa e anche in Italia. Particolarmente forte la discesa della coppia Capitalia-Unicredit. Entrambi i titoli perdono oltre sei punti percentuali rispettivamente a 6,545 e 5,865 euro. Più contenute le perdite per il titolo dell’altra grande Intesa Sanpaolo, che arretra del 2,48% a 5,51 euro. Ancora pià moderato il segno meno su Monte dei Paschi e Popolare Milano che perdono circa un punto percentuale e mezzo. Per Ubi e Banco Popolare l’arretramento è superiore al 2,5%.